Ash vs Evil Dead – Episodio 3×01 – Recensione [senza spoiler]

Il primo episodio di Ash vs Evil Dead 3 è disponibile da oggi su Infinity TV.

Ash vs Evil Dead 3
Ash vs Evil Dead 3

“Il male è tornato, Ash è tornato. Il male sta per ricevere una lezione!”

Asylum magazine horror banner

È vero, Ash è tornato, ma non è battagliero come ce lo aspetteremmo. Dopo il season finale della seconda stagione di Ash vs Evil Dead le cose vanno bene per lui e Pablo, che finalmente stanno realizzando i propri sogni in un mondo “demon-free”.

La prima puntata – che come clienti fedeli di Infinity TV hanno potuto vedere in anteprima venerdì sera – ricatapulta le creature infernali del libro dei morti a Elk Groove, città natale di Ash Williams, e lo fa come al solito nel modo meno convenzionale – esattamente come siamo stati abituati dalla trilogia di Raimi.

Sangue e mostri non mancano in questo primo episodio, che rivedrà Ash in azione in scene adrenaliniche, ma anche molto divertenti e gustose per gli amanti dello splatter. Rispetto alla stagione precedente, secondo noi, lo splatter di questo primo episodio risulta più “sofisticato” e meno gratuito, raggiungendo vette interessanti in ambito “musicale”.

Inoltre il setup “scolastico” di questo episodio aggiungerà un pò di backstory al personaggio di Ash e soprattutto spiegherà in maniera più chiara la tagline della stagione.

Faremo la conoscenza di due nuovi personaggi interpretati rispettivamente da Lindsay Farris (ci ha ricordato un pò il Dean Winchester di Supernatural come look e portamento), che interpreta Dalton, e della giovane Arielle Carver-O’Neill, che interpreta Brandy. Siamo sicuri che ci affezioneremo ai loro personaggi (ma non troppo: sappiamo sempre come va a finire con i personaggi non protagonisti in questa saga!) durante il corso dei 10 episodi.

Ecco alcuni estratti di un’intervista con una delle due new entry, Arielle Carver-O’Neill, che interpreta Brandy Barr, gentilmente fornitaci da Infinity TV.

Arielle Carver-O’Neill
Arielle Carver-O’Neill

Conoscevi il franchise prima di iniziare le riprese?
Arielle: “No, ne avevo sentito parlare ma non lo avevo visto. Sono veramente una fifona quando si parla di horror, ma la storia mi ha incuriosito molto e così ho guardato l’intero show dopo aver ottenuto la seconda audizione. Penso che lo humor della serie mi abbia convinto a parteciparvi, nonostante il sangue, il gore e il terrore”

Hai visto i film dopo aver ottenuto la parte?
Arielle: “Si, e li ho trovati terrificanti, anche al giorno d’oggi. Ho avuto incubi per “Scary movie”, tanto per capirci. Non sono proprio una fan del genere horror. Però come attrice è un’esperienza molto divertente”

Questa è la terza stagione di Ash vs Evil Dead. E’ dura essere una new entry?
Arielle : “No, pensavo che lo sarebbe stato, ma tutti sono stati gentilissimi con me e non c’è stato un momento, sin da quando ci siamo presentati, che non mi sia sentita la benvenuta o roba del genere. Sono persone fantastiche e generose, considerando che è trattato del mio primo lavoro importante. Mi hanno tutti aiutato. Sono stati veramente pazienti con me, ho imparato un sacco di cose e mi sono sentita veramente a mio agio!”

E voi cosa aspettate? Non siete curiosi di sapere come si svilupperà il personaggio interpretato da Arielle? Ricordiamo che gli episodi della serie verranno resi disponibili a partire da oggi lunedì 26, un episodio ogni lunedì in contemporanea con la trasmissione negli USA.

facebook.com/infinitytv.it
Infinitytv_it


Segui NAQB su FacebookInstagram e iscriviti al gruppo Telegram e al canale Youtube per non perderti tutte le nostre notizie! 💀