The Suffering Bible – Recensione

Il torbido viaggio nella dissacrante Bibbia di Davide Pesca. La recensione di The Suffering Bible

The Suffering bible - Recensione
The Suffering bible – Recensione

The Suffering Bible è un film del 2018 diretto da Davide Pesca distribuito da Home Movies. Il film si compone di cinque atti presi da 5 dei 10 comandamenti della Bibbia, mentre un altro episodio ambientato in un bosco che cita La Casa di Sam Raimi fa da cornice aprendo e chiudendo la pellicola. Come in un “Martyrs nostrano”, The Suffering Bible racconta il tema del sacrificio del corpo e della distruzione della carni come via per il congiungimento con il creatore.

Zavvi t-shirt horror

My only God, St. Thomas, In the name of the Father,The pact Redemption of the lost souls sono i racconti che compongono questo dissacrante percorso nel dolore e nell’espiazione, un insieme di storie non molto articolate e poco avvincenti, se non nell’episodio conclusivo che vede il sacrificio di alcuni individui a fronte di una ricompensa in denaro per un giro di video snuff.

A livello tecnico siamo difronte ad un indimovie che ha avuto un budget estremamente limitato, con un risultato visivo di conseguenza piuttosto “povero”, ma nonostante ciò, The Suffering Bible regala in molte occasioni ottime messe in scena ed effetti visivi incredibilmente funzionali ed efficaci. Il regista ha saputo usare sapientemente la colonna sonora e il montaggio, per creare uno stato d’animo di costante disagio e fastidio, rendendo lo spettatore più “sensibile” di fronte alle cruciali scene di violenze ultra-gore.

Tortura, autolesionismo e omicidi sono infatti il fulcro della pellicola e tra un racconto e l’altro ci imbarchiamo in un trip cosparso di dolore e di violenta distruzione dei corpi, dove le amputazioni sono supportate da effetti sonori molto efficaci, che riescono a generare nello spettatore un forte senso di disgusto.

Come un italico Olaf IttenbachDavide Pesca mostra tutto il suo amore per il genere e la sua bravura nella realizzazione degli effetti speciali, in una pellicola che sembra un pretesto per mettere in scena momenti splatter. Una trama non particolarmente avvincente, ma intelligentemente confezionata in un impianto antologico fa da sfondo ad un’esperienza sensoriale disturbante . 

Titolo: The Suffering Bible
Titolo originaleThe Suffering Bible
RegiaDavide Pesca
Attori:  Nicola FugazzaMery Rubes
Genere: Horror
Durata: 65 minuti
Anno: 2018
Paese: Italia

canale youtube NAQB