The Gracefield Incident: il nuovo mockumentary sugli alieni

“The Gracefield incident”: un mockumentary fantascientifico di Mathieu Ratthe, regista di “Lovefield” e “The talisman“.

Buone (si spera) notizie per gli amanti del mockumentary! Direttamente dalla Russia arriva questo horror fantascientifico ambientato in Canada.

Dal trailer possiamo notare che questo “The Gracefield incident” (regia di Mathieu Ratthe) un aspetto abbastanza originale ce l’ha: non ci sono videocamere a spalla, non ci sono droni… ma c’è un occhio. Uno dei protagonisti infatti ha un occhio artificiale che decide di trasformare in telecamera. In questo modo potrà documentare fedelmente un week-end tra amici a cui parteciperà.

Come è facile intuire ben presto una serata tranquilla si trasformerà nella notte peggiore per il gruppetto. Un oggetto volante non identificato piomba infuocato giù dal cielo, portando con se presenze ostili… Non è di certo il primo mockumentary sugli alieni (un esempio su tutti il bellissimo “Il quarto tipo“), le scene coi cerchi nel grano mi hanno ricordato subito “Signs“, ma forse l’originalità non si limiterà allo strumento di registrazione.
È dal 27 luglio che “The gracefield incident” circola nelle sale americane, ma non si sa se ci sarà una distribuzione anche in Italia.