The ABCs of Death – Recensione

“The ABCs of Death” è un antologia horror del 2012 che riunisce tutti i maggiori talenti mondiali della nuova leva del cinema del terrore. Ad ogni autore è stata affidata una lettera dell’alfabeto e 5.000 dollari con cui realizzare il loro progetto. Il risultato è una divertentissima ed eterogenea visione di ciò che è attualmente l’underground, tra gare di masturbazione splatter, gattini spiaccicati e flatulenze killer. Meravigliosi esercizi di stile realizzati da autori importantissimi oggi quali Xavier Gens (“Frontiers”, “The Divide”), Simon Rumley (“Red, White & Blue”, “The Living and the Dead”), Srdjan Spasojevic (“A Serbian Film”), Ben Wheatley (“Kill List”, “A Field in England”), Noboru Iguchi (“The machine girl”, “Dead Sushi”) e moltissimi altri. Il lavoro è veramente sorprendente e ben riuscito, più dettagli nella videorecensione.

Titolo: The ABCs of Death
Titolo originale
: The ABCs of Death
Regia: registi vari
Genere: Splatter / Horror / Weird
Durata: 124 minuti
Paese: paesi vari
Anno: 2012

Acquista:
The ABCs Of Death 1-2 [4 Dvd] The Abc’s Of Death 1-2 [2 Blu-Ray]