Un viaggio negli oscuri recessi dell’animo umano. La recensione di It Comes at Night.

It Comes at Night - Recensione
It Comes at Night – Recensione

It Comes at Night è un film del 2017 diretto da Trey Edward Shults. Il film è un horror-thriller a sfondo apocalittico, che ha come protagonista una famiglia formata dal padre Paul (Joel Edgerton), la madre Sarah (Carmen Ejogo) e il figlio adolescente Travis (Kelvin Harrison Jr.).

Questa famiglia vive in una casa isolata nel bosco: le finestre dell’abitazione sono state completamente sigillate e l’unica via d’entrata e d’uscita è una porta rossa. Paul ha imposto regole ferree all’interno della casa, infatti si può uscire solo di giorno e in coppia, mai da soli.

Le uscite notturne possono avvenire solo in casi di estrema emergenza e sempre indossando una maschera antigas perché, a quanto pare, un morbo sconosciuto ha sterminato gran parte della popolazione.

La vita della famiglia cambierà radicalmente da quando Will (Christopher Abbott) irromperà in casa loro in cerca di viveri: infatti ha una moglie, Kim (Riley Keough), e un figlio, Andrew (Griffin Robert Faulkner), da sfamare non lontano da lì. Dopo un’iniziale riluttanza, Paul invita la famiglia di Will a trasferirsi da loro: ed è proprio da allora che le cose non saranno più le stesse..

It Comes at Night è un thriller psicologico con un’ambientazione apocalittica e, nonostante sia un binomio e una formula già sentita nel genere, qui è sviluppata in maniera del tutto inaspettata. Il focus del film non è tanto sul pericolo del contagio, quanto sulla psicologia dei protagonisti e sul modo in cui si rapportano fra loro. L’anima del racconto è Travis, il figlio di Paul e Sarah, che guarda l’intera vicenda con occhio disincantato, come solo un ragazzo innocente può fare.

Travis è forse l’unico elemento puro all’interno di It Comes at Night in quanto, chi più chi meno, gli adulti protagonisti si macchiano di gravi colpe. La paura del contagio comincia a corrodere come un tarlo la mente di Paul, portandolo a pensieri e azioni che precipiteranno in un baratro se stesso e la sua famiglia. Travis, impotente, non può che assistere al teatro degli orrori che si va delineando pian piano intorno a lui, fino a un terribile epilogo.

It Comes at Night è una vera e propria discesa nell’Inferno, non causata da mostri, killer o agenti esterni ma solo dal lato oscuro della mente umana e dall’atavico istinto di sopravvivenza, non importa a che prezzo. It Comes at Night è un thriller che coinvolge e che offre interessanti spunti di riflessione, da non perdere.

Titolo: It Comes at Night
Titolo originaleIt Comes at Night 
RegiaTrey Edward Shults
Attori: Joel Edgerton, Christopher Abbott, Carmen Ejogo, Riley Keough, Kelvin Harrison Jr. 
Genere: Horror, thriller
Durata: 91 min
Anno: 2017
Paese: USA

_________________________________________________

Seguici su Twitch Instagram, Youtube, Facebook, Gruppo Facebook e Telegram
RASSEGNA PANORAMICA
4
Horror-maniaca fin dall'infanzia, aspetto ancora l'Uomo Nero mentre molte sognano il Principe Azzurro. Il mio guardaroba è total black e quando mi chiedono se è morto qualcuno rispondo.."non ancora".