Found. – Recensione

Il capolavoro horror di Scott Schirmer arriva in Italia. La recensione di Found.

Found - Recensione
Found – Recensione

Mio fratello ha una testa umana nell’armadio.” Con questa rocambolesca e inquietante frase comincia Found., film horror del 2012 diretto da Scott Schirmer e basato sull’omonimo romanzo scritto da Todd Rigney, che posso serenamente definire un dei più riusciti e significativi horror dell’ultimo decennio. Arriva finalmente in Italia in una splendida edizione disponibile in dvd e blu-ray, grazie al creatore della collana Spasmo Video Alex Visani e alla Digitmovies.

Marty è un ragazzino di 12 anni amante dei fumetti e dei film horror, un ragazzo buono e ligio ai suoi doveri di studente, che progetta di realizzare una graphic novel con il suo migliore amico. Il fatto di trovare una testa umana nella borsa da bowling del fratello Steve non lo scuote quanto dovrebbe, l’evento lo spaventa ma lo attrae al contempo, portandolo ripetutamente a brandirla tra le mani come un giovane Amleto, che riflette sul senso della vita e della morte. Il suoi problemi stranamente non nascono dal fatto di avere un fratello omicida, ma dall’essere bullizzato e picchiato con grande cinismo da un compagno di scuola. L’isolamento sociale dai compagni lo riavvicinerà al fratello e questo scatenerà una serie di drammatici eventi che faranno finire Marty in un vortice di violenza psicologica e fisica che andrà oltre ogni limite.

In questo primo lungometraggio Schirmer mostra già una grande dimestichezza con la camera da presa e realizza un film dalla cifra stilistica asciutta ed essenziale. Fattore che dona grande realismo alla messa in scena, rendendo molto più drammatiche le situazioni e le atmosfere. Un film estremo dove, decapitazioni, amputazioni e violenza sono solo la punta dell’iceberg di una rappresentazione del male più subdola e profusa nella famiglia, e nella società, che colpisce il singolo indiscriminatamente con incomprensione, sadismo e indifferenza. La vita pre-adolescenziale di Marty è un inferno di solitudine e umiliazioni, che verrà risucchiata in un vortice di violenza tanto assurda da non sembrare reale, ma così magistralmente rappresentata da sembrare assolutamente plausibile.

Found è indubbiamente un capolavoro del cinema dell’orrore che mette in scena una storia originale, ricca di tematiche sociali e filosofiche, interpretato magistralmente dai bravissimi attori Gavin Brown e Ethan Philbeck. Ricco di citazioni del grande cinema horror anni 80 e scene splatter realizzate ottimamente, regala un finale orrorifico a dir poco epico e tra i più belli che si possano ricordare.

Titolo: Found.
Titolo originale: Found.
Regia: Scott Schirmer
Attori: Gavin Brown, Ethan Philbeck, Phyllis Munro 
Genere: Horror
Durata: 103 minuti
Anno: 2012
Paese: USA