Vampires – Recensione

Vampires, dove azione e horror si incontrano: il film di Carpenter del 1998.

Vampires - Recensione
Vampires – Recensione

Horror e action movie sono perfettamente in sintonia in Vampires, film di John Carpenter del 1998.

Vampires è un film di John Carpenter del 1998. Si tratta di un film dal genere ibrido, a metà fra l’horror e l’action movie, ma richiama anche alcuni tratti del western. Vampires, per molti versi, ricorda molto l’atmosfera di Dal tramondo all’alba di Robert Rodriguez, uscito solo due anni prima, nel 1996. L’ambientazione on the road, le vicende d’azione, le rocambolesche fughe e gli infiammati scontri, rendono molto vicine le due pellicole. Non di secondaria importanza, ovviamente, è la presenza dei vampiri: in Vampires ci sono degli organizzatissimi cacciatori di mostri, mentre nel film di Rodriguez i protagonisti si improvvisano tali per la sopravvivenza.

Asylum magazine horror banner

La trama di Vampires ruota intorno alle vicende di Jack Crow (James Woods) e della sua squadra di ammazza vampiri: questo gruppo di cacciatori, ingaggiati direttamente dal Vaticano, si occupano di scovare tane di vampiri e, successivamente, di sterminarli. Ancora, però, non erano venuti in contatto con un signore dei vampiri antico e potente come Valek (Thomas Ian Griffith) che, dopo essersi vendicato delle sue creature massacrate dai cacciatori, lascia dietro di sé Katrina (Sheryl Lee), una prostituta morsa e in via di trasformazione. Jack Crow, insieme al fidato compagno Montoya (Daniel Baldwin) e con il supporto del prete Adam Guiteau (Tim Guinee), dovrà ritrovare il signore dei vampiri prima che la giovane si tramuti in uno di loro..

Acquista su Amazon.it

Vampires è un film che mescola elementi orrorifici a tanta azione, senza rinunciare a una buona dose di sangue e splatter. Si tratta di un film che tenta di accontentare tutti i gusti e in cui le varie sfaccettature si mescolano alla perfezione senza stonare fra loro.  Vampires, infatti, procede in maniera abbastanza scorrevole e senza particolari punti morti. Insieme al film di Rodriguez è tra i primi esponenti di un filone action-horror che non ha mancato di avere fortuna.

Vampires è consigliato a chi ama il genere ma vuole godersi un film un po’ più leggero, scorrevole, che non annoia. La presenza dell’azione permette a Vampires di non risultare pesante anche a chi non ama particolarmente i vampiri. Soprattutto se si è ammiratori del maestro Carpenter è un film da non farsi mancare in collezione, anche se molto diverso dai suoi più noti lavori cinematografici.

Titolo: Vampires
Titolo originale: Vampires
Regia: John Carpenter
Attori: James WoodsDaniel BaldwinSheryl Lee
Genere: Horror
Durata: 108 minuti
Anno: 1998
Paese: USA


Segui NAQB su FacebookInstagram e iscriviti al gruppo Telegram e al canale Youtube per non perderti tutte le nostre notizie! 💀