Troppa violenza in The Walking Dead 7, la produzione cambia rotta

The Walking Dead 7 seconda parte: le lamentele dei fans influenzeranno la storia.

Un vero e proprio polverone si è alzato dopo le dichiarazioni rilasciate dalla produttrice esecutiva della serie Gale Anne Hurd: “Abbiamo analizzato la risposta al livello di violenza e abbiamo fatto abbassare i toni negli episodi del resto della stagione che dovevano ancora essere girati.”

Ebbene si, la letale “conta” di Negan nella puntata 7×01 ha turbato i dolci occhietti di molti fan che, forse hanno dimenticato che TWD è una serie horror dove gli zombie divorano esseri umani, si solo lamentati per la troppa violenza e delle scene troppo cruente all’interno dello show e purtroppo la AMC ha deciso di corre ai ripari.

D’altro canto un’altra fetta di pubblico si è lamentata per la mancanza di action nella prima parte della stagione (escludendo il primo epidosio). Sicuramente non possono essere tutti contenti, ma modificare la sceneggiatura di una serie in corso mi sembra una scelta un po’ controproducente.

Beh, staremo a vedere Walkers

Cambiando discorso qualche giorno fa, sono state rilasciate ancora nuove immagini per accrescere l’attesa per il ritorno della serie.

Chi sono le nuove persone che vediamo nelle immagini? Probabilmente si tratta del personaggio che ha seguito Rick e Aaron ad Alexandria dopo la spedizione sul lago?
Forse le altre persone nella foto sono il suo gruppo? Sono nuovi amici o nemici?
Tante domande nascono spontanee e le foto rilasciate accrescono il nostro interesse per questa serie che sta prendendo risvolti inaspettati e accattivanti.

The Walking Dead 7 - nuove immagini
The Walking Dead 7 – nuove immagini
The Walking Dead 7 - nuove immagini
The Walking Dead 7 – nuove immagini
The Walking Dead 7 - nuove immagini
The Walking Dead 7 – nuove immagini
The Walking Dead 7 - nuove immagini
The Walking Dead 7 – nuove immagini
The Walking Dead 7 - nuove immagini
The Walking Dead 7 – nuove immagini