The Haunting of Hill House, la nuova serie horror diretta da Mike Flanagan.

Netflix ha ordinato la produzione di una serie tv tratta da The Haunting of Hill House di Shirley Jackson.

Netflix ha ordinato la produzione di una serie tv tratta dal romanzo The Haunting of Hill House di Shirley Jackson.

Mike Flanagan
Mike Flanagan

Occhi aperti per gli appassionati horrorofili, perché una nuova serie tv è all’orizzonte. Infatti Mike Flanagan, noto per aver diretto il film Ouija 2 – L’origine del male, sta collaborando con Netflix, una seconda volta dopo Il gioco di Gerald, per realizzare una serie tratta da The Haunting of Hill House, romanzo di Shirley Jackson.

Il romanzo è noto in Italia col titolo L’incubo di Hill House ed è uno dei più famosi racconti di fantasmi del XX secolo, quasi alla pari di un capolavoro quale Il giro di vite di Henry James. The Haunting of Hill House è stato già portato sullo schermo due volte: la prima nel 1963 per la regista di Robert Wise col titolo Gli invasati, la seconda nel 1999 per la regia di Jan de Bont col titolo Haunting – Presenze.

La serie tv si svolgerà in dieci episodi e sarà prodotta dalla Amblin TV di Steven Spielberg, con Paramount TVNetflix ha già ordinato la produzione della serie e Mike Flanagan, oltre a essere regista, farà anche da sceneggiatore e produttore esecutivo. Di seguito la sinossi del romanzo:

Hill House è una casa infestata in cui il professor Montague, uno studioso esperto di fenomeni paranormali, invita una ragazza, Eleanor Vance, che è la protagonista del romanzo. Eleanor infatti ha la capacità di percepire i fenomeni paranormali, dote scoperta da piccola, quando si era trovata alle prese con dei poltergeist. A Hill House vengono invitate diverse persone da Montague, ma si presenta solo la protagonista e Theodora, una ragazza con le stesse doti sovrannaturali. Ai tre si aggiunge anche Luke Sanderson, l’erede di Hill House, che vigila sulla casa. Il professor Montague ha convocato le due ragazze perché intende attirare le forze sovrannaturali che risiedono nella casa attraverso di loro. La protagonista vede in quest’invito l’opportunità di sfuggire a una situazione famigliare spiacevole, ma non sa che il suo soggiorno a Hill House diventerà un’esperienza terrificante..

[È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, su altri siti, mailing-list, newsletter, riviste cartacee, libri, CD Rom ed altri supporti dei testi, immagini, disegni, fotografie e video del presente sito www.nonapritequestoblog.it senza la preventiva autorizzazione scritta, anche in assenza di finalità di lucro.]