Terrifier – Recensione

Terrifier - Recensione
Terrifier – Recensione

Non solo Pennywise: lasciatevi terrorizzare da Art the Clown. La recensione di Terrifier.

Terrifier è un film diretto da Damien Leone, che ha per protagonista “Art the Clown“. Ma non è la prima volta che Art appare sullo schermo: infatti ha al suo attivo ben due corti: The 9th circle (2008), Terrifier (2011) e il lungometraggio a episodi All Hallow’s Eve (2013), tre episodi horror ambientati durante la notte di Halloween. Nella produzione del regista, Art the Clow occupa quindi un posto di rilievo, per questa ragione Damien Leone decide nel 2017 di dedicargli un intero lungometraggio.

La trama è piuttosto semplice e non si preoccupa di approfondire il background dei protagonisti. Due ragazze, di ritorno da una festa di Halloween, vengono sequestrate insieme ad altri malcapitati dal nostro Art (David Howard Thornton), che si divertirà in seguito a trucidarli con martelli, seghe e coltelli.

Acquista su Amazon.it

Il punto di forza del film è proprio Art the clown, psicopatico e feroce villian, che agisce senza alcuna motivazione. Non sappiamo niente di lui, anche se devono essergli successe cose orrende, visto il modo in cui si comporta. Per tutta la durata della pellicola assisteremo a un vasto campionario di torture e umiliazioni di vario genere, che soddisferanno appieno anche gli spettatori più sadici. Il sangue scorre a fiumi da teste spaccate, ferite da arma bianca… e da una ragazza tagliata in due.

La caratteristica più notevole di Terrifier è l’estetica anni ’80, sostenuta anche dai cliché della trama e da effetti speciali vecchia maniera (non in CGI). Insomma, c’è un sacco di sangue, ed è tutto “vero”. Oltre al forte elemento splatter, la pellicola è in grado di generare un forte senso di inquietudine, generato principalmente dal personaggio di Art: make-up, costume e movenze, nulla è normale o rassicurante in lui. Questo clown psicopatico forse non vi farà saltare sulla sedia, ma di certo accompagnerà i vostri incubi.

Terrifier è un film ben fatto, coinvolgente e con una recitazione di buon livello. La violenza, una buona dose di sadismo e gli effetti speciali ben curati, vi permetteranno di sorvolare su un finale un po’ “buttato lì”. Una menzione particolare va al prologo, ma non facciamo spoiler, godetevelo.

Titolo: Terrifier
Titolo originale: Terrifier
Regia: Damien Leone
Cast: Jenna Kanell, Samantha Scaffidi, David Howard Thornton, Catherine Corcoran
Genere: Horror, splatter
Durata:
82 minuti
Anno: 2017
Paese: USA