New Hampshire: approvata una legge che consente alle donne incinte di uccidere

Nel New Hampshire è passato un testo di legge fraintendibile che permetterebbe alle donne incinte di uccidere.

New Hampshire donne incinta uccidere
New Hampshire donne incinta uccidere

Tragicomico l’errore avvenuto nello stato americano del New Hampshire: una legge che doveva riguardare l’aborto, a causa della forma in cui è stata redatta, è diventata tutt’altra faccenda. La proposta di legge, nella sua forma originaria, ha l’obiettivo di combattere il cosiddetto “omicidio fetale”. Infatti stabilisce che, trascorse le 20 settimane di gestazione, il feto debba essere considerato un essere umano fatto e finito. Per cui, le donne incinte che decidono di interrompere la gravidanza dopo questo periodo, devono essere processate per omicidio.

La questione focale sta nel modo in cui è stata scritta questa proposta di legge: infatti sono state approvate delle eccezioni per le donne incinte che vogliono interrompere la gravidanza, ma il testo è così generico che lascerebbe quasi intendere che le donne in questione possano andare in giro a uccidere a caso. Solo la settimana seguente l’approvazione della legge i politici si sono accorti che c’era qualcosa di fraintendibile in quel testo.

Naturalmente il caso è assurdo, ma è anche vero che di fatto nessun giudice potrebbe mai assolvere una donna incinta per omicidio per via di un’altra legge, la 66, che decreta l’impossibilità di interpretare in modo pedissequo una legge che porti a risultati impensabili, proprio come in questo caso specifico.

Dick Hinch, un membro del Parlamento, ha dichiarato che nessuno in aula ha voluto far passare una legge che permettesse a qualcuno di uccidere qualcun altro, sottolineando la natura casuale dello sbaglio. La legge entrerebbe in vigore il 1 gennaio 2018, quindi i politici hanno tempo fino a quella data per correggere l’errore. Forse sarebbe meglio, la prossima volta, redigere i testi di legge con minor leggerezza.

Questo è solo un assurdo errore, ma la cinematografia horror soddisfa tutti i palati, quindi se l’idea della donna incinta assassina vi stuzzica, ci sono due film niente male che trattano questo tema, ovvero Prevenge e Get my Gun.