Le differenze tra i vari packaging e edizioni che contengono i dvd e blu-ray

Che differenza c’è tra un amaray e un digipack? In questo articolo vi spieghiamo quali sono le varie tipologie di contenitori per dvd e blu-ray sul mercato e quali sono le caratteristiche che li contraddistinguono.

Amaray

L’amaray conosciuto anche come restage o keep Case, è il raccoglitore in plastica usato contenere i film, solitamente in plastica nera per i DVD e in plastica blu trasparente per i blu-ray. Esternamente è dotato di una pellicola trasparente per contenere la copertina. È il formato più economico. Quando la confezione amaray, contiene al suo interno un dvd in aggiunta, che sia un contenuto extra o lo stesso film diviso in più dvd, in un vano separato prende il nome di alphacase.

Digipack

Il digipack è un imballaggio o un cofanetto di cartone, utilizzato solitamente per le edizioni limitate o speciali. All’interno troviamo gli alloggiamenti per i dischi: il digipack può essere classico oppure avere la forma ad “apertura a libro”. Il Digipak è creato con un cartoncino spesso; prima viene stampato, successivamente viene lucidato o plastificato. Poi viene fustellato, procedura nel quale viene data la forma aperta con tagli nella parte esterna e pieghe nella parte interna. In seguito viene incollato su sé stesso e viene applicato il vano per contenere il disco, detto anche tray.

Slipcase

Lo slipcase è il contenitore solitamente in cartone che può contenere un’amaray, un digipack, un jewel box o altri generei di formati. Sullo slipcase sono stampate la copertina aggiuntiva e le informazioni a volte simili a volte differenti da quelle presenti sulla copertina dell’amaray.

Gift set

Il gift set è un contenitore in cartone a forma di cofantetto di dimensioni piuttosto grandi che contiene più l’amaray, il digipack, JewelBox o altri formati. Solitamente usato per le collection di film di un intera saga o per contenere le serie tv.

Monster box

Le monster box sono simili ai gift set ma di dimensioni più grandi. Contengono un elevato numero di amaray, digipack, JewelBox o altri formati. Usati per raccogliere le collection di film di un intera saga o per contenere le serie tv o le collection monografiche a volte accompagnate da gadget come piccoli busti o forme particolari.

Slim Digipack

Poi ci sono le vie di mezzo. Sono diverse, ma la più usata è lo slipcase, ovvero il cofanetto di cartone contenente all’interno i cosiddetti salvaspazio. Che, detta tutta, sono più decenti degli amaray (ma non quanto i digipack), soprattutto per il raccoglitore in cartone che non sfigura e lo fa sembrare realmente un digipack visto di lato. Possono contenere semplici amaray oppure veri e propri slim salvaspazio, una sorta di “amaray ristretti”.

Super jewel box

Le super jewel box sono confezioni speciali con angoli arrotondati simili alle Steelbook, ma completamente di plastica trasparente.

Snapper

Le snapper sono edizioni particolari con una base in plastica dove è presente il vano per inserire il disco e hanno una copertina in cartone. La chiusura è un’estensione dell’alloggiamento di plastica che, dotato di una linguetta ad incastro.

Steelbook

Le steelbook sono delle custodie simili agli amaray ma realizzate in metallo, con un rivestimento in plastica nella parte interna. La copertina e le informazioni vengono stampate sulla parte metallica. Esistono molti tipi di steelbook, ma i più diffusi sono le Iron Pack e le Metal-Pack, chiamate anche Metal Box. Le steelbook richiedono costi di produzione piuttosto elevati e vengono preferite per film più ricercati dai collezionisti.

_________________________________________________

Seguici su Twitch Instagram, Youtube, Facebook, Gruppo Facebook e Telegram
Fondatore di NAQB, divulgatore di cinema horror e cinema indipendente, combatto i conjuriani con ogni mezzo. Se ti piace il nostro lavoro, diventa Patreon!